Il weekend nelle valli orobiche #128
Tutti gli eventi da non perdere

Ottobre, tempo di sagre, di funghi e di… castagne. In questo weekend sono proprio la regine d’autunno ad animare le nostre montagne con feste e incontri dedicati, escursioni a tema ed eventi per grandi e piccini. Scopriamoli insieme.

 

Sabato 5 ottobre

I buongustai non possono mancare alla Sagra della Polenta Taragna di Branzi. Arrosti, stracotti, selvaggina e formaggi locali sono alcuni dei piatti che saranno proposti nei locali della sagra o su prenotazione nei ristoranti convenzionati. Due giornate ricche di eventi, in cui grandi e piccini avranno l’occasione di sperimentare di persona le attività legate al mondo della cucina e dei prodotti montani. L’appuntamento è per tutto il week-end presso il centro del paese. Per informazioni: 034571189.

Ad Averara torna, fino al 13 ottobre, la 45° Sagra della Castagna. Festa, cultura, storia, sapori e tradizione saranno, anche quest’anno, i temi della sagra che vede al centro dell’attenzione la regina d’autunno. Per informazioni qui.

Il Comune di Dossena organizza la Mostra e Fiera del Bestiame presso il Campo Fiera in via Provinciale. Appuntamento dalle ore 9 per la presentazioni dei capi, alle ore 12 premiazioni. Ad ogni espositore verrà corrisposto un premio di presenza.

Si tengono a San Pellegrino Terme delle visite guidate al birrificio Via Priula. L’appuntamento è presso la struttura in via Tasso 75 alle ore 11. I posti per ogni visita guidata sono limitati, è obbligatoria la prenotazione al numero: 3331883129.

Ci spostiamo a Cornalba, dove per tutto il weekend si svolge il 17° meeting di arrampicata e la 16° edizione del premio Memorial Bruno Vistalli Boy. L’appuntamento è da questa sera alle ore 18, con cena in compagnia accompagnati dalla musica dei Gotto Esplosivo. Vi è inoltre la possibilità di pernottamento libero in tenda presso il Parco degli Alpini. Domani, dalle ore 9, il programma prevede il classico meeting amatoriale che ormai da diciassette anni si svolge sul famoso fungo di calcare. A partire dalle ore 11.30 aprirà il servizio ristoro per poi concludere la giornata alle ore 16.30 con le premiazioni.

Anche in questo weekend il Museo del Tessile di Leffe apre i battenti, proponendo con visite guidate gratuite dalle ore 14 fino alle 18. Sarà visibile il nuovo allestimento del giardino botanico con piante per uso tessile: lino, bambù e cotone per ricavare i filati; guado, ginestra, fiori di tagete per i coloranti naturali. Per informazioni e prenotazioni: 035733981.

A Clusone ci attende un doppio appuntamento: lo Sci Club 13 organizza la 10° edizione della “Sciass13”, gara non competitiva con sci di legno a quattro posti per le vie del centro storico. L’appuntamento è alle ore 14, per informazioni: 034621560. Gli amanti della natura possono invece concedersi una passeggiata alla scoperta degli antichi roccoli nascosti nei boschi clusonesi. Il ritrovo è alle ore 15 presso il parcheggio di via S.Lucio, a seguire degustazione presso l’Agriturismo Cascina Lama. Il costo è di 10 euro per gli adulti e 5 euro per i bambini under 10, compresa degustazione. La prenotazione è obbligatoria al numero: 035704063.

L’associazione Traiettorie Instabili e la Pro Loco di Villa di Serio organizzano, presso Villa Carrara, la Festa d’Autunno, sagra popolare nata con l’intento di valorizzare le eccellenze locali e giunta quest’anno alla sua nona edizione. Per tutto il weekend sono previsti a contorno eventi culturali, spettacoli folkloristici, mostre d’arte e concerti. Tutti gli eventi si svolgeranno nello spettacolare scenario della Villa Carrara e presso la via centrale del paese, dove artigiani, hobbisti, artisti e appassionati metteranno in mostra le proprie capacità e abilità. Per informazioni qui.

Il Gruppo Animatori della Parrocchia di Bratto, a Clusone, organizza la 27° edizione della “Pegher Fest”. Tre giorni di festa all’insegna delle antiche tradizioni popolari legate alla vita contadina. Protagonista indiscussa la sfilata in costume delle contrade con le pecore agghindante, in programma domenica alle ore 11. Immancabili il servizio ristoro con prodotti, musica e tanta animazione. Per informazioni: 034660039.

A Pradalunga il gruppo Castanicoltori del Misma organizza la 5° edizione di Castanea. Per tutto il weekend visite guidate, esposizioni, intrattenimento per grandi e piccini e specialità tipiche del territorio. Tutte le informazioni alla pagina dell’evento.

 

Domenica 6 ottobre

A Camerata Cornello si tiene una passeggiata con il gruppo dei Priulas tra i borghi storici di Cornello dei Tasso e Oneta. Il ritrovo è alle ore 8 a San Pellegrino Terme presso il Piazzale Rosmini, a seguire trasferimento a Camerata Cornello con mezzi propri. Per informazioni e iscrizioni: 3347609750.

Si tiene a Zogno “Expo Martina”, un’iniziativa legata al tema dell’alimentazione con il coinvolgimento dei produttori locali. Durante la mostra ci sarà la possibilità di assaggiare i prodotti tipici della Valle Brembana e di prendere contatto con alcune delle realtà agricole del territorio, che da decenni producono frutti e prodotti di montagna. Appuntamento dalle 14 alle 18.30. In caso di maltempo la manifestazione verrà annullata. Per informazioni: 034555011.

A San Pellegrino Terme continuano le visite guidate alle Grotte del Sogno. Gli ingressi sono previsti ogni mezz’ora dalle 14.30 alle 16.30. È consigliata la prenotazione al numero: 034521020.

Ci spostiamo a Villa di Serio, dove l’Associazione Traiettorie Instabili, in collaborazione con PromoSerio, organizza “La Collina: storie di alberi, di boschi e di uomini“. In occasione della festa d’autunno si propone una passeggiata nei boschi accompagnati da Eugenio Marchesi e Massimo Nicoli per stendere attraverso racconti e letture la consapevolezza personale dell’importanza di boschi e alberi per la vita sulla terra. Il ritrovo alle ore presso la fermata bus del piazzale del mercato. La partecipazione è gratuita con prenotazione obbligatoria al numero: 3395319554.

Torna a Songavazzo la quinta edizione di “Sei Comuni Presolana Trail”, 24 km al cospetto della Regina delle Orobie, la Presolana. La partenza degli atleti è fissata alle ore 9.30. A seguire “pasta party” e premiazioni. Per informazioni qui.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.