Il weekend nelle valli orobiche #131
Tutti gli eventi da non perdere

È arrivato finalmente il fine settimana e, puntuali come in ogni weekend, arrivano anche gli eventi nelle valli bergamasche. Scopriamo insieme i più belli.

 

Sabato 26 ottobre

A partire dalle ore 14, presso il salone parrocchiale di Carona si tiene la seconda edizione della “Festa delle Patate”. Intrattenimento per tutti e dalle ore 19 cena con varie tipologie di patate coltivate sul territorio e abbinate ai cibi tipici di una volta. Prenotazioni e informazioni al numero: 034577118.

Per tutto il weekend, a Zogno si tiene la “Festa della Madonna”. Nella serata odierna mini marcia, animazione per bambini, musica e spettacolo pirotecnico. Domani, dalle ore 14.30: processione, spettacolo con majorette, animazione circense ed estrazione lotteria.

Continuano a San Pellegrino Terme, tutti i sabato mattina solo su prenotazione, le visite guidate all’interno del nuovo birrificio Via Priula. L’appuntamento è in via Tasso 75 alle ore 11 per visitare lo stabile nel quale viene realizzata la birra artigianale e, per chi vorrà, sarà possibile degustare un tagliere con le eccellenze del territorio. I posti sono limitati, prenotazioni al numero: 3331883129.

Nel centro di Valnegra ci attende un pomeriggio con castagne arrosto, mercatini e animazione per bambini. L’appuntamento è a partire dalle 13 lungo le vie del paese.

Doppio appuntamento alla scuderia di Camerata Cornello. Nella giornata odierna, a partire dalle 14.30 fino alle 17.30, laboratorio creativo “Zucche d’artista”. Il costo di partecipazione è di 15 euro a bambino e sono compresi nel prezzo la merenda e la zucca da decorare. Domani alle 10.30 si tiene invece una visita guidata in fattoria, mentre alle 11 laboratorio manuale a tema. Nel pomeriggio, dalle ore 14, giri a cavallo e infine merenda per tutti. Il costo di partecipazione è di 10 euro a bambino. Per tutto il giorno sarà possibile comprare caldarroste, vin brulè, torte e panini con la salamella. Informazioni e prenotazioni al numero: 3384370392.

A Nembro arrivano gli appuntamenti con la Rassegna “Palcoscenico. Il teatro è per tutti”. Primo appuntamento con lo spettacolo Va tutto bene, con Max Giusti, alle ore 20.45 presso il Teatro San Filippo Neri. Tutte le informazioni qui.

All’Agriturismo “Ai Fontanì” di Casnigo si tiene una giornata dedicata alla tosatura delle pecore. Dalle ore 10 alle ore 12 dimostrazione della tosatura, dalle ore 14 alle ore 17 trasformazione del latte in prodotti caseari. Per chi volesse sarà possibile pranzare presso l’agriturismo, previa prenotazione. Tutte le informazioni al numero: 3339344228.

A Clusone primo appuntamento con il ciclo di incontri “Per un futuro sostenibile: conoscere significa agire”. In questo primo incontro si parlerà di: natura e ambiente, riflessioni sul pensiero teologico e filosofico del cristianesimo. L’appuntamento alle ore 16.45 presso l’Auditorium della Scuola Primaria.

La pro loco di Parre organizza la quarta edizione della Festa della Porca. L’appuntamento è al Pala don Bosco. Dalle ore 19 cucine aperte e griglie al massimo per una cena a base di porchetta, casöla bergamasca, grigliata mista di maiale, stinco al forno e tanto altro. A seguire musica dal vivo con Bepi & the Prismas.

Ultimo appuntamento con Castanea, il mese dedicato alla castagna nel paese di Pradalunga. Nella giornata odierna, alle ore 20 in piazza Mazzini si tiene una castagnata sotto le stelle. Domani, dalle ore 10 alle 19, giornata dedicata alla cultura e ai sapori della castagna con mostre, stand, esposizione di oggetti e prodotti tipici a base di farina di castagne. Per informazioni: 3407995789.

A Onere ci attende una passeggiata tra i colori della Val di Tede, fino ad arrivare alla Fattoria della Felicità dove gli esperti norcini ci mostreranno alcuni segreti dell’arte della produzione del salame. Il ritrovo è alle ore 15 presso il parcheggio di piazza Pozzo. Il costo è di 10 euro per gli adulti e 5 euro per i bambini under 10, compresa degustazione. Prenotazione obbligatoria allo 035704063.

 

Domenica 27 ottobre 

A San Pellegrino Terme continuano le visite guidate alle Grotte del Sogno. Gli ingressi sono previsti ogni mezz’ora dalle 14.30 alle 16.30. In caso di maltempo l’apertura delle grotte viene sospesa. È consigliata la prenotazione al numero: 034521020. Se ci spostiamo lungo viale Papa Giovanni XXIII, torna invece il tradizionale mercatino dell’antiquariato e dell’ingegno italiano, dalle ore 10 alle ore 16.

A Sottochiesa si tiene una passeggiata tra le bellezze e le bontà della Val Taleggio con un’istruttore di nordic walking. Appuntamento alle ore 10 presso piazza Chaffrey. Per informazioni e prenotazioni qui.

Nel borgo di Camerata Cornello il museo dei Tasso e della Storia postale organizza: “Sulle tracce di mercanti, corrieri, santi e artisti. Viaggio nel borgo medievale di Cornello”. Una visita guidata gratuita dedicata ai bambini e alle loro famiglie, alla scoperta del borgo medievale di Cornello e dei Tasso. Appuntamento alle ore 15, per informazioni: 034543479.

A Nembro l’assessorato alla Cultura, in collaborazione con il museo Mupic, organizza un laboratorio didattico dal nome “Insetti e Biotipi”. L’appuntamento è presso la struttura dalle ore 11 alle ore 12, con ingresso libero. Per informazioni: 035471362.

Ritornano gli appuntamenti con la Fattoria della Felicità di Onere. Alle ore 11.30 i bambini potranno partecipare al laboratorio “Facciamo il formaggio”. Il laboratorio prevede la preparazione da parte dei bambini del formaggio Primosale, preceduto dalla scoperta degli ingredienti necessari e dalla loro provenienza. Il costo del laboratorio è di 5 euro a bambino, gratuito per i clienti che pranzano o cenano in agriturismo. Informazioni e prenotazioni al numero: 03461901550.

Ci spostiamo a Villa di Serio, dove l’associazione Traiettorie Instabili, in collaborazione con PromoSerio, organizza “La Collina: colori e frutti d’autunno”, una camminata fra tradizione e natura. Si raccomanda l’uso di scarponcini o scarpe da montagna. Il ritrovo è alle ore 9.15 presso fermata bus del piazzale del mercato, prenotazione obbligatoria al numero: 035704063.

A Fino del Monte un percorso inedito ci guiderà tra le bellezze naturalistiche del borgo. Dall’antica contrada di Masù e Prét si raggiungono i prati di Aprico e la coltivazione dello zafferano pregiato di montagna, che sarà possibile degustare presso l’azienda “Le Monache”. Il ritrovo è alle ore 15 presso il parcheggio di Masù. La prenotazione è obbligatoria al 3423897672.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.