Il weekend nelle valli orobiche
Tutti gli eventi da non perdere

Anche in questo weekend la valli bergamasche offrono eventi per grandi e piccini, accontentando escursionisti, turisti e buongustai, che possono trovare manifestazioni, sagre e passeggiate perfette per due giorni sulle nostre montagne. Abbiamo solo l’imbarazzo della scelta.

 

Sabato 18 maggio

A Olmo al Brembo si tiene “Erbe del Casaro”, rassegna di formaggi tipici ed erbe spontanee della Val Brembana. Per tutto il weekend tantissimi appuntamenti alla scoperta dei sapori del territorio e dei segreti della tradizione locale, con menu promozionali nei ristoranti, escursioni, visite alle aziende agricole e degustazioni. Tutte le informazioni e i dettagli dell’evento qui.

A San Giovanni Bianco va in scena Il Diavolo in Valle, uno studio teatrale che ricostruisce uno spaccato della storia di Simone Pianetti, che ebbe un drammatico epilogo il 13 luglio del 1914 a Camerata Cornello. L’appuntamento è alle 20.45 al Cine Teatro Piergiorgio Frassati, in via Gavazzeni 5. Informazioni e prenotazioni al numero: 3389102417.

Presso il Casinò municipale di San Pellegrino Terme, alle ore 20.45, si tiene il musical Sognando Broadway. L’opera è presentata dal Lab-oratorio teatrale di San Giovanni Bianco. L’ingresso è di 10 euro, con prenotazione all’indirizzo: www.laboratorioteatralesgb.it.

Continuano, come tutti i weekend, le visite guidate al Museo dal Tessile di Leffe e al famoso sistema di torcitura che lo contraddistingue. Appuntamento dalle ore 14 alle 19. Informazioni al numero: 035733981.

A Cerete la Sorgente Onlus, in occasione dell’ottava edizione della Giornata Europea dei Mulini, organizza per tutto il weekend (dalle ore 14.30 alle ore 18.30) l’apertura dei mulini per cereali Giudici Pietro e Giudici Vincenzo e Roberto. Presso il Parco dei Mulini, solo domenica pomeriggio, si tiene una rappresentazione di momenti di vita quotidiana recitati dalla Compagnia “Olt e Bas” di Cerete.

Ci spostiamo a Piario, dove si tiene un evento unico presso gli antichi locali della Casa Museo. Un momento di vita del primo Novecento, rappresentato nel rito del battesimo con oggetti d’epoca e attori in costume, rievocando il momento che raccoglieva le famiglie intorno al nuovo nato, riscoprendo i piatti poveri preparati con le ricette di una volta. Un autentico viaggio nel passato per riscoprire il borgo di Piario e le sue tradizioni. Il ritrovo è fissato alle ore 16 presso il parcheggio del municipio via Monsignor Speranza 25. Il costo è di 10 euro per gli adulti e 5 euro per i bambini under 10, compresa degustazione. Prenotazione obbligatoria al numero: 3423897672.

Continuano a Parre le visite guidate all’Antiquarium e allo scavo archeologico dell’antica “Parra”. Nella giornata odierna l’apertura è prevista dalle ore 15 alle 18, domani dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 15 alle 18. L’ingresso è libero presso Piazza San Rocco, per informazioni: 3423897672.

Presso l’Eco Museo di Colere si tiene un’appuntamento con l’alpinista Eleonora Delnevo. Dopo aver perso l’uso delle gambe, Eleonora ha ottenuto riscatto nel 2018 compiendo, con l’aiuto di alcuni amici, la scalata del monolito di El Capitan, in California. L’evento è a ingresso gratuito alle ore 20.45. Per informazioni: 034654051.

A Selvino si tiene la seconda edizione del Box Rally Altopiano che si svolgerà lungo le vie centrali del paese. Una esilarante sfilata di modellini di auto fatte in “casa” che si sfideranno fino all’ultimo metro dell’ultima discesa. Divertimento assicurato. Per informazioni sull’evento: 0350521582.

Le tradizioni di una volta ci portano ad Albino, dove in occasione dei trent’anni di fondazione il Museo Etnografico della Torre di Comenduno si organizza “La Fròsca al Maì”. Presso il maglio Calvi verrà allestito il ristoro, dove si potrà godere dei prodotti nostrani di stagione, con chiacchiere e canti di osteria. Tutte le informazioni qui.

Secondo appuntamento con i laboratori per bambini alla Fattoria della Felicità di Onore. Nella giornata di oggi, dalle ore 15.30, i bambini potranno partecipare al laboratorio de “Il Bosco Creativo”. Domani dalle ore 11.30 si tiene invece “Facciamo il formaggio”. Il costo del laboratorio è di 5 a bambino, gratuito per i clienti che pranzano o cenano in Agriturismo. Prenotazioni obbligatorie al numero: 03461901550.

 

Domenica 19 maggio

A Oneta, frazione di San Giovanni Bianco, presso il Museo Casa di Arlecchino, alle ore 15.30 è previsto un laboratorio per bambini, durante il quale si costruiranno splendidi scaccia pensieri a tema. Un pomeriggio all’insegna della creatività. Il costo è di 3,50 a bambino, con prenotazione obbligatoria al numero: 034521020.

Ci spostiamo a San Pellegrino Terme, dove si tengono le visite guidate alle Grotte del Sogno organizzate dai ragazzi di Associazione Oter, dalle ore 14.30 alle 17.30. Si raccomanda abbigliamento sportivo e scarpe antiscivolo, è consigliata la prenotazione al numero: 034521020.

A Piazza Brembana, dalle ore 14 alle 16.30, si tiene il concorso Formai de Mut dell’Alta Valle Brembana Dop, con valutazione da parte del Comitato tecnico Onaf. Dalle 16 alle 17.30 si tiene “Dal Latte al Formaggio”, laboratorio proposto dalla dott.ssa Grazia Mercali di Onaf volto a far conoscere gli aspetti e le caratteristiche sensoriali del Formai de Mut a grandi e piccini, che potranno improvvisarsi casari per qualche ora e dare vita al proprio formaggio.

L’associazione Traiettorie Instabili, in collaborazione con PromoSerio, organizza “Il Serio e la Roggia Borgogna”, una camminata fra la natura e l’artificio dal fiume fino alle bocche di presa della Roggia, un chilometro e mezzo a monte. Il ritrovo è fissato alle ore 9.15 presso il parcheggio degli impianti sportivi di Villa di Serio in via Cavalli 53. L’iniziativa gratuita con prenotazione obbligatoria al numero: 3395319554.

All’Oppidum di Parre si tiene una giornata alla scoperta dei Bonsai. L’appuntamento è dalle 10 alle 18, con gli esperti dell’associazione Arte e Cultura Bergamo Bonsai, con una piccola esposizione e due dimostrazioni di lavorazione (alle ore 11 e alle ore 16). Per tutta la giornata consigli di cura e manutenzione, con possibilità di portare i propri alberelli. Tutte le attività sono gratuite, per informazioni e prenotazioni: 3317740890.

Nel comune di Pradalunga l’associazione Castanicoltori del Misma organizza una passeggiata alla scoperta dei castagneti. Lungo il percorso tecnici ed esperti illustreranno la situazione della castanicoltura in generale, mentre i proprietari delle selve castanili attraversate racconteranno la storia dei loro alberi. L’appuntamento è alle ore 9 presso l’oratorio. È gradita la prenotazione al numero: 3334522204.

Continuano gli appuntamenti con la rassegna musicale itinerante Albino Classica. La sala Consiliare del Comune ospita la conferenza “Dall’organo ellenistico a quello medioevale, alle soglie della rinascenza, secondo il manoscritto di Giovanni Simone Mayr”. Relatore della serata il professor Giosuè Berbenni. Ingresso gratuito, per informazioni: 035759007.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.