Riccardo, il nuovo vigile di Azzano
(che è uno storico e faceva radio)

C’è un nuovo vigile a monitorare le vie del paese. Si chiama Riccardo Verdieri, ha 28 anni ed è laureato in Storia all’Università degli Studi di Milano. Grazie al neo assunto agente si potrà così finalmente sopperire alla nota carenza di organico che da tempo attanagliava il comparto di polizia locale guidato dalla comandante Silvia Paladini. «Sono contentissimo di iniziare questa esperienza ad Azzano San Paolo, in un contesto molto attivo e stimolante, alla periferia di una città che mi piace tantissimo come Bergamo», ha dichiarato Verdieri appena appresa la notizia.

 

 

Nato e cresciuto a Curtatone di Mantova, il giovane vigile è pronto a trasferirsi in Bergamasca senza indugi per iniziare questa inedita avventura al servizio della comunità azzanese. «Dopo il liceo Scientifico mi sono laureato in Storia e finiti gli studi ho avuto alcune esperienze lavorative presso il Comune del mio territorio, come operatore di un infopoint turistico e come impiegato presso l’Informagiovani – racconta Federico -. È stato proprio durante questa esperienza che ho maturato la passione per l’amministrazione comunale. Così ho scelto di entrare nella Polizia locale, anche per la passione che ho fin da piccolo per la divisa. Sono inoltre volontario della Croce Rossa Italiana e nel 2016 ho prestato servizio a Camerino durante l’emergenza terremoto del centro Italia». Nel piccolo Comune mantovano di 15mila abitanti in cui vive, Federico è anche conosciuto come speaker radiofonico della web radio di informazione locale “CurtaTune”. Per l’emittente conduce le trasmissioni Red carpet, durante la quale fornisce consigli sui nuovi film in uscita al cinema insieme alla collega Anna Colpani, e In piedi con Ricky per dare il buongiorno mattutino a tutti suoi ascoltatori.

Verdieri ha vinto il concorso pubblico indetto dal Comune di Azzano San Paolo, ottenendo una media di 24 punti su 30 alle prove scritte e 27 alla prova orale, sbaragliando così tutti gli altri candidati. La graduatoria degli idonei ha validità di tre anni dall’approvazione e, dopo l’assunzione da parte del Comune di Azzano San Paolo, potrà essere utilizzata per un agente di polizia locale nel Comune di Pontida, sulla base di specifico accordo. Verdieri è stato assunto con un contratto a tempo indeterminato ed è entrato in servizio l’1 settembre.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.