Cosa c’è nel nuovo BergamoPost
che dal 3 novembre è in edicola

Nuovo mese, vecchie abitudini. O almeno lo speriamo, visto che anche questo venerdì 3 novembre, noi di BergamoPost torniamo a farvi visita nelle edicole di Bergamo, Seriate, Dalmine, Stezzano, Osio Sotto, Treviolo, Torre Boldone, Zanica, Curno, Mozzo, Azzano San Paolo, Gorle, Grassobbio, Osio Sopra, Comun Nuovo, Lallio, Levate e Orio al Serio con un nuovo numero del nostro settimanale. Il prezzo è sempre quello, ovvero 1,50 euro, ma i contenuti sono ricchissimi tra notizie di cronaca locale, approfondimenti, interviste e curiosità. Ecco qualche piccola anticipazione.

 

 

L’apertura è dedicata a Chorus Life, ovvero l’avveniristico progetto del cavalier Bosatelli nell’area dell’ex Ote a Bergamo: un quartiere fantascientifico che, se tutto andrà bene, sarà pronto per il 2021. Lo stesso Bosatelli, in una lunga e interessante intervista, ci racconta questa sua «utopia» che sta per diventare realtà. Naturalmente, poi, l’Atalanta, che la sera di giovedì 2 novembre ha pareggiato a Cipro ma, nonostante l’amarezza, si avvicina alla qualificazione al prossimo turno. La partita e i tifosi. Per il capitolo interviste, poi, quattro chiacchiere con Gianni Bergamelli, il pianista jazz di strada di Nembro, ma anche un interessante focus sulla “nuova” Confindustria con un’intervista al presidente Scaglia; un po’ di politica, con Gori ufficialmente candidatosi alla Regione, ma anche un nuovo reportage sulle apparizioni della Madonna alle Ghiaie di Bonate nel lontano ’44; l’incontro con l’inventore bergamasco che ha creato la bici elettrica che non fa male… al sedere; a Dalmine, viaggio nel quartiere Brembo, tra storia e presente; la bella storia di Stefania, che a Stezzano, invece, di lamentarsi, ha deciso di rimboccarsi le maniche per pulire il paese; a Treviolo, ricordi di un “odio” antico con la vicina Albegno; a Zanica, l’Amministrazione dice sì all’accoglienza dei richiedenti asilo, sebbene con alcune precisazioni; ad Azzano, invece, sta nascendo una squadra di calcio per persone diversamente abili; l’aiuto di Grassobbio a Visso, Comune marchigiano colpito dal terribile sisma in Centro Italia oltre un anno fa. E poi, ancora, cronaca da tutti gli altri Comuni, pallavolo, basket, arti marziali, sci ed eventi dei prossimi giorni.Senza dimenticare la buona tavola, che su BergamoPost non manca mai. Insomma, non vi resta che leggerci no?

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.