Cosa c’è nel nuovo BergamoPost
che dal 6 settembre è in edicola

Agosto è ormai concluso e, lentamente, un po’ tutti stiamo ritrovando (forse con qualche dispiacere) la nostra quotidianità. Quel che non cambia è l’appuntamento del venerdì in edicola con il nuovo numero di BergamoPost, che anche questa settimana torna a farvi visita con un sacco di notizie. Ecco qualche anticipazione.

 

 

In primo piano, il nuovo Governo a guida Cinque Stelle e Pd. O meglio, le conseguenze che questo potrebbe avere su un tema che sta molto caro ai bergamaschi e ai lombardi: la richiesta di maggiore autonomia. Se con Salvini al “potere” nulla è stato fatto, ora i politici bergamaschi (di qualsiasi schieramento) temono nuovi e ulteriori stop, dato che entrambi i partiti ora al governo hanno il loro principale bacino di voti al Sud… Per la cronaca, invece, un approfondimento sul mistero del cadavere rinvenuto dopo 15 anni nelle profondità del lago d’Iseo. E ancora: il giallo della Montelungo, i cui lavori sono fermi da praticamente due anni e mezzo (com’è possibile?); i quarant’anni della croce in vetta al Canto Alto; lo sfogo di un giovane rivolto a chi lo definisce “fannullone”; la proposta di riportare in vita i fiumi di Bergamo; la nostra terra capitale della Harley Davidson. Per le pagine di Atalanta, invece, col campionato fermo abbiamo dato i voti al mercato nerazzurro (e vi raccontiamo anche l’ultima giornata di calciomercato vissuta da giornalisti), e analizzato poi dove deve ancora migliorare questa squadra. Per lo sport, intervista a Giada Civitico della Zanetti e l’arrivo nel team bergamasco Italtrans di Moto2 del giovane pilota Lorenzo Dalla Porta. Consigli per il fine settimana: il ritorno de I Maestri del Paesaggio in città, e non c’è solo Piazza Vecchia verde, ma anche un weekend dedicato all’innovazione e tanta musica e teatro. Per la provincia: a Ponte San Pietro continua la polemica per il braccio teso del sindaco; a Curno il sindaco spiega le novità in arrivo per il centro commerciale; a Osio Sopra l’ex sindaco denuncia: la tomba del padre sfregiata; a Seriate in arrivo un nuovo quartiere, ma senza palazzoni; a Grassobbio è polemica sulle… pecore. Queste e molte altre notizie sul nuovo numero di BergamoPost in edicola da venerdì 6 a giovedì 12 settembre. Vi aspettiamo!

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.