Come trovare lavoro in 5 giorni
C’è un corso (gratuito) a Brignano

La ricerca del lavoro non è forse il mestiere più difficile del mondo, e neppure il più vecchio. Ma va affrontato nel modo giusto, acquisendo alcune competenze, perché altrimenti si rischia di disperdere tempo ed energie con scarsi risultati. Meglio allora imparare da chi ne sa, come in ogni altro campo. A Brignano – presso il municipio, a Palazzo Visconti – sta per partire un’opportunità preziosa: un corso intensivo gratuito di cinque mattine, da lunedì 23 a venerdì 27 luglio, dalle 9 alle 13. Il «Corso pratico di ricerca del lavoro» è organizzato da Oralavora, Consorzio Mestieri – Filiale di Treviglio, e patrocinato dal Comune di Brignano Gera d’Adda. Lo tiene Roberta Taddeo, titolare dello sportello Oralavora.

 

 

Taglio molto pratico. Il corso ha un taglio molto pratico: saranno messi a disposizione dei pc. I partecipanti, con l’aiuto di Roberta Taddeo, potranno: riscrivere (o scrivere per la prima volta) il loro cv in modo efficace per renderlo più appetibile agli occhi delle aziende; conoscere il funzionamento dei portali di ricerca del lavoro e delle agenzie per il lavoro, approfondendo cosa i recruiter vedono e valutano positivamente, al fine di rendere più efficace l’invio delle candidature da parte di chi cerca lavoro; effettuare direttamente la ricerca di annunci in linea con il proprio profilo ed inviare la candidatura; ricercare aziende sul territorio che possono valutare la professionalità dei partecipanti, ed inviare la candidatura spontanea; effettuare delle simulazioni di colloquio, partendo da situazioni reali. L’obiettivo (molto ambizioso) del corso, è portare i partecipanti ad ottenere e superare un colloquio di lavoro.

Seconda edizione. La prima edizione è stata effettuata a giugno e i riscontri ricevuti sono stati molto positivi (come da giudizio positivo nella galleria di immagini). Attualmente ci sono 3 posti disponibili per l’edizione di luglio. Il corso è rivolto ai beneficiari di Dote Unica Lavoro della Regione Lombardia, ed è pertanto gratuito e riservato ai disoccupati. Per inviare la richiesta di iscrizione è necessario compilare il form a questo link. L’iniziativa si colloca all’interno del progetto «Sportello Oralavora».

Cos’è Oralavora. È attivo da fine novembre all’interno del Comune di Brignano. Lo sportello Oralavora, aperto un pomeriggio a settimana (prenotazioni via mail a info@oralavora.it, allegando il curriculum vitae) offre una consulenza a quanti sono alla ricerca di un posto di lavoro e fa il pieno di richieste. Lo gestisce Roberta Taddeo, 33 anni, che per 8 anni ha lavorato in un’agenzia di lavoro. Si rivolge sia giovani in cerca di prima occupazione che a padri di famiglia rimasti disoccupati. «Ogni caso va gestito singolarmente, non c’è una regola generale – spiega Roberta – Ci si muove su quattro passi: definire, a seconda delle competenze professionali, che lavoro il soggetto vuole fare, poi si passa alla stesura del curriculum vitae o, per chi già ce l’ha, al suo “arricchimento”, mettendo in evidenza le competenze acquisite così da renderlo appetibile per l’azienda che lo riceve. Il terzo passo è quello di individuare, attraverso i siti internet specializzati o le agenzie di lavoro, le aziende che potrebbero essere interessate alla figura professionale. Ciò che consiglio è anche utilizzare le Pagine Gialle, contattando direttamente le aziende e chiedere la possibilità di fare un colloquio. L’ultimo passo, poi, consiste nel consigliare il candidato su come presentarsi e affrontare il colloquio di lavoro». Questo il tipo di supporto che lo sportello Oralavora si prefigge di dare a chi vi si rivolge. Lo sportello è attivo ogni mercoledì, dalle 17 alle 19, in un ufficio al pian terreno del municipio.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.