Zapata scalpita, Muriel è ok
Sfida alla Juve per cuori forti

Il ritorno di Muriel, le condizioni di Zapata e il ricorso per Ilicic. Oltre a questo, c’è Brescia-Atalanta che va verso l’accesso condizionato da alcune limitazioni e una settimana – che inizia sabato con la Juve – solo per cuori forti. In casa Atalanta c’è tanta carne al fuoco. I pensieri principali riguardano la formazione che scenderà in campo contro i bianconeri e in particolare riguardano Muriel e Zapata, mentre si attende l’esito del ricorso per Ilicic.

 

 

Le condizioni di Muriel, niente di preoccupante. Il centravanti colombiano dell’Atalanta Luis Muriel farà ritorno oggi a Zingonia e le sue condizioni saranno attentamente monitorate, ma c’è grande ottimismo. Il numero 9 della Dea non è sceso in campo nell’amichevole di New York contro l’Ecuador per decisione dei medici della Colombia e la sua assenza anche dalla panchina ha fatto preoccupare non poco i tifosi atalantini. Dopo qualche verifica, la situazione appare tuttavia sotto controllo: a Bergamo si respira tranquillità e tutto lascia pensare che la scelta di non impiegare Muriel a New York sia stata solo precauzionale e che il ragazzo alla fine giocherà titolare contro la Juventus. La Colombia ha disputato due amichevoli negli Stati Uniti, nella gara contro il Perù dello scorso 16 novembre l’atalantino ha giocato 59′ minuti come attaccante esterno per poi rimanere a riposo contro l’Ecuador.

 

 

Zapata scalpita, in campo con la Juve? Per un colombiano atteso a Zingonia, ce n’è un altro pronto per tornare in campo. Zapata ha pubblicato sul proprio profilo Instagram il video di un bel gol fatto in allenamento e ripreso con il drone. Più della marcatura in quanto tale, il gesto tecnico e atletico dell’attaccante certifica che la gamba ormai è guarita e a questo punto il ballottaggio per giocare anche dall’inizio coinvolge anche lui.
Che Zapata giochi almeno uno spezzone contro la Juventus è abbastanza scontato, se però le sue sensazioni fossero estremamente positive, come filtra dal Centro Bortolotti, non è escluso che il numero 91 possa tornare in campo dal primo minuto. La situazione va monitorata giorno per giorno ma nell’incertezza legata a Ilicic, e con la sicura assenza di Barrow, è fondamentale sapere che Zapata, quasi 40 giorni dopo l’ultima apparizione, sarà di nuovo a disposizione.

 

 

Ilicic e Brescia, ore di attesa. Questa mattina a Roma ci sarà la discussione del ricorso contro la squalifica per due giornate di Josip Ilicic. Il giocatore non sarà a Roma, ma i legali della Dea faranno il massimo per dimezzare la pena in modo da mettere il ragazzo a disposizione di Gasperini già contro la Juventus. Invece, sul fronte biglietti per Brescia-Atalanta, in programma sabato 30 novembre al Rigamonti, mercoledì in serata è arrivato il tanto atteso comunicato dell’Osservatorio. Non c’è ancora nessuna decisione definitiva, lo stesso Osservatorio si prende altro tempo per ulteriori approfondimenti ma intanto la vendita dei biglietti (che inizia oggi) sarà vietata in tutta la provincia di Bergamo.