Il weekend nella valli orobiche #104
Tutti gli eventi da non perdere

«Aprile, non ti scoprire», dicono i saggi delle nostre valli. Ed è proprio tra sole e nuvole che, invece, scopriamo gli eventi che caratterizzano questo fine settimane pre-pasquale.

 

Sabato 13 aprile

A Zogno i gruppi di volontariato si presentano alla comunità con una festa che vedrà i gazebo dei gruppi in piazza Marconi dalle 15 alle 18. Nel pomeriggio sfilata per le vie cittadine. All’interno della manifestazione verrà presentato anche il progetto di Stefano Gentili e la sua pedalata in solitaria da Parigi a Bergamo.

Ci spostiamo ad Albino, dove si tiene il secondo e ultimo appuntamento con gli Amici del Teatro dell’Oratorio di Comenduno, che organizzano la nona edizione del concorso canoro “Canta che ti Passa”. Due serate all’insegna della musica con le categorie adulti, inediti e duetti. Inizio spettacoli alle ore 21, per informazioni sull’evento: 3474254369.

A Parre appuntamento in biblioteca per i più piccoli, dalle 10.30 alle 11.30, con attività e letture animate. Ogni mese verrà proposto un libro diverso a sorpresa, suggerito da “Nati Per Leggere Lombardia”. L’evento è rivolto ai bambini fino ai 6 anni ed è proposto in collaborazione con la Cooperativa Origami di Clusone. Per informazioni: 035102600.

Continuano ogni sabato e domenica, dalle 14 alle 19, le visite guidate presso il Museo del Tessile di Leffe. Sarà possibile visitare l’articolato allestimento situato da alcuni anni nell’area attigua al Polo Scolastico intitolato a Gianni Radici e il nuovo reparto di preparazione alla tessitura. Per informazioni: 035733981.

È proprio in queste giornate di primavera che gli stambecchi affollano il caratteristico borgo di Maslana, a Valbondione. L’appuntamento per vedere gli splendidi ungulati è alle ore 8.30, con ritrovo alla frazione Grumetti. Il rientro è previsto alla località Polli di Maslana alle ore 12.30. Saranno presenti una guida alpina e un esperto di animali selvatici per tutta la durata dell’escursione. Il costo è di 5 euro per i bambini under 12 e 10 per gli adulti. Per informazioni: 034644665.

Continuano gli appuntamenti con la rassegna musicale “Albino Classica”, giunta alla sua XVIII edizione. L’Auditorium “Mario e Benvenuto Cuminetti” ospita una piacevole serata dedicata alla musica. A esibirsi saranno i musicisti Sergio Patria al violoncello ed Elena Ballario al pianoforte. L’ingresso è gratuito con appuntamento alle 21.

 

Domenica 14 aprile

A San Giovanni Bianco si tiene la quinta edizione della Camminata di Arlecchino in ricordo di Lorena Morali e Simone Bonzi, una manifestazione podistica non competitiva a passo libero. L’evento è aperto a tutti con quattro tipologie di percorso in base al grado di difficoltà, che confluiranno in svariati punti d’interesse turistico locale, tra i quali, appunto, la Casa di Arlecchino. Le iscrizioni sono aperte fino all’orario di partenza. Ritrovo presso il Palasport e partenza libera dalle 7.30 alle 9, con premiazione alle 10.30. Per informazioni: 3282118916.

Continuano le visite guidate con i ragazzi del gruppo Oter presso le Grotte del Sogno di San Pellegrino Terme, in località Vetta. Durante le visite è possibile ammirare innumerevoli esemplari di sagome scultoree e di concrezioni dai colori e forme singolari, oltre che di stalattiti e stalagmiti, formatesi con il passare dei secoli. Le partenze si terranno ogni mezzora dalle 14.30 alle 17.30 . È consigliata la prenotazione al numero 034521020.

A Carona, nello splendido anfiteatro del Rifugio Calvi, va in scena il Trofeo Parravicini, gara a squadre di scialpinismo che ha fatto la storia di questa disciplina. Valida come ultima prova della Coppa Alpi Orobiche, è un sfida riservata alle migliori coppie di specialisti provenienti da tutto l’arco alpino, che si affronteranno su un tracciato con uno sviluppo di circa 17 chilometri e un dislivello in salita di 1860 metri.

La Pro Loco di Ardesio organizza la seconda edizione di questa manifestazione dedicata alle Fiat Ritmo, grazie alla collaborazione con Fiat Ritmo Club Italia. Per tutta la giornata sono previste visite guidate, tour per le bellezze del paese e pranzo nei ristoranti del centro. Per informazioni: 034633289.

A Valbondione l’assessorato al Turismo, in collaborazione con Artelier, organizza l’evento “La Mascotte Bondy incontra i bambini”. Un’occasione di incontro per i più piccoli con lo stambecco-mascotte simbolo di Valbondione. Il simpatico personaggio animerà il pomeriggio con giochi per i bambini. L’appuntamento è alle ore 15. Per informazioni: 034644665.

L’Eco Museo delle Miniere di Gorno apre i battenti al pubblico con una visita guidata per conoscere la storia delle miniere. Verranno illustrate tutte le fasi di lavorazione e saranno visibili i minerali con una minuziosa descrizione delle guide. Tutte le informazioni al numero: 3201662040.

A Clusone continuano le visite combinate allo straordinario Orologio di Fanzago e alla Danza Macabra. Il costo della visita singola è di 6 euro (3 per i bambini), per la visita combinata euro 10. Il ritrovo è dalle ore 10.30 in Piazza dell’Orologio. Per informazioni: 034621113.

Ci spostiamo a Colzate, dove troviamo uno dei pochi santuari italiani dedicati a San Patrizio, luogo di grande devozione e meta di moltissimi visitatori attirati dallo straordinario panorama. Una visita guidata ci porterà tra leggende, storia e arte, alla scoperta di questa imponente struttura. Appuntamento alle ore 10.30 presso il sagrato del Santuario. Il costo è di 8 euro per gli adulti e 4 euro per i bambini under 10, compresa degustazione. Prenotazione obbligatoria al numero: 035704063.

A Leffe l’Associazione Culturale artists.sociologists presenta Corpo Errante di Ornella Rovera. Le opere in mostra vogliono far riflettere sulla condizione femminile, tutt’ora discriminata. La mostra sarà inaugurata dalle ore 17 alle ore 19.30. Resterà visitabile fino al 4 maggio con visite guidate su appuntamento, per prenotazioni Patrizia Bonardi: bacs.leffe@gmail.com

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.