Il weekend nelle valli orobiche #92
Tutti gli eventi da non perdere

Nemmeno l’arrivo della neve cancella i tanti eventi in programma nelle valli bergamasche. Ce n’è per tutti i gusti, tra cultura, rassegne, buona cucina e ciaspolate gastronomiche. Scopriamo allora insieme quelli più interessanti, almeno secondo noi.

 

Sabato 19 gennaio

In Val Brembilla si tengono degli incontri formativi, aperti a tutti, alla scoperta della valle e del suo territorio. Un viaggio tra artisti famosi, con relatore la dottoressa Michela Lazzarini. L’appuntamento è alle ore 20.30 presso la Sala Consigliare del Comune di Val Brembilla. Per informazioni: 3496511703.

A Zorzone, frazione di Oltre il Colle, rivive la Festa della Secaröla. Questa parola dialettale indicava l’ambiente dove venivano riposti a essiccare frutta, verdura e altri prodotti di consumo comune. La Festa della Secaröla, invece, è un antico rito di questua. Suonatori e portatori di sacchi di iuta e gerle s’incamminano da Ca’ di Scoler, la contrada situata più a valle del paese, e risalgono la frazione attraverso scarpate e mulattiere fino a Ca’ di Sotaral, la contrada più isolata, sostando davanti a ogni abitazione per intonare popolari melodie natalizie con fisarmoniche, chitarre e mandolini. A seguire cena con polenta cunsada, capretto, formaggio e salame, dolce e caffè. Per informazioni: 3393509154.

A Carona si tiene una ciaspolata al rifugio Terre Rosse, organizzata dal CAI di Piazza Brembana. La partenza è prevista alle ore 10, con rientro in serata alle 22. Per informazioni e prenotazioni: 034582244.

Il “Gruppo Teatro Tempo” di Carugate, in collaborazione con l’Oratorio di Comenduno di Albino, presenta la commedia brillante in due atti di Francis Veber La cena dei cretini. Un esilarante spettacolo che si prende gioco di tutti, cretini e presunti tali, con garbo e poca pietà. Rapida, senza cadute di tono e ricca di battute esilaranti. La regia è di Simona Santamaria. L’inizio dello spettacolo è fissato alle ore 20.45 presso l’oratorio di Albino. Per informazioni: 035774045.

Per tutto il weekend, a Casnigo, si tiene la festa di San Sebastiano. Nella serata odierna, alle ore 20.45, concerto di ottoni in onore del Santo Patrono Civico a cura del Comune, con la collaborazione della Parrocchia San Giovanni Battista. Domenica mattina si svolge invece la solenne celebrazione eucaristica, con benedizione degli autoveicoli alle 11.15. Nel pomeriggio, dalle ore 15 alle ore 17 si tengono delle visite guidate alla Chiesa Arcipresbiterale Plebana.

Presso l’Antiquarium Oppidum degli Orobi di Parre si tiene il secondo appuntamento della rassegna “Parole d’Autore”. Alle ore 16, Laura Maria Filisetti presenta il suo romanzo La Farfalla e Gli Dei, prima cronaca Vinderiana. L’ingresso è libero, per informazioni: 035702600. Ci spostiamo al Pala don Bosco, dove torna l’evento che scalda l’inverno, il Winter Rock Festival di Parre. Dalle ore 18 aperitivo, a seguire la cena in compagnia e l’esibizione di tre gruppi rock che si alterneranno sul palco per una serata di puro divertimento. Per informazioni: 3317740890.

 

Domenica 20 gennaio

Torna a Cusio la rassegna “Ciaspolando con Gusto”, una ciaspolata gastronomica tra le baite d’alpeggio. Il percorso è di circa 4 km, ben segnalato e adatto a tutti. Lungo il tracciato saranno allestite una decina di tappe dove i produttori locali esibiranno i loro prodotti. La partenza è libera tra le 10 e le 13 e si sviluppa lungo un percorso ben segnalato e senza pericoli. La prenotazione è obbligatoria al numero: 3332858655.

La Pro Loco di Gazzaniga-Orezzo, in collaborazione con la Parrocchia, organizza la Festa di Sant’Antonio Abate in occasione del centenario dell’elezione a compatrono del paese. Alle ore 9.30 la Santa Messa, a seguire il tradizionale incanto dei prodotti locali e degli attrezzi agricoli. Alle 12.30 pranzo presso le ex scuole di Orezzo (prenotazione al numero 035712602) e alle 15.45 concerto della banda cittadina di Gazzaniga presso la Chiesa Parrocchiale.

Continuano le ciaspolate all’osservatorio floro-faunistico di Maslana, sito nel Comune di Valbondione. Il ritrovo è fissato presso il palazzetto dello sport alle ore 9.30. Durante il percorso verso l’osservatorio è prevista una visita alle vecchie miniere e ai siti di produzione del carbone. Durante la giornata ci sarà la proiezione di diapositive floro-faunistiche e sulla costruzione della diga del Barbellino, con possibilità di utilizzare il cannocchiale per vedere gli animali selvatici presenti nelle vicinanze. Il pranzo si tiene in ambiente riscaldato e il ritorno avviene transitando dal borgo di Maslana. La prenotazione è obbligatoria al numero: 3389999974.

Lo Sci Club 13 di Clusone organizza presso la località “La Spessa” il Trofeo Città di Clusone, prova del circuito Provinciale FISI di sci di fondo. La prova è in “tecnica libera” per tutte le categorie, dagli Juniores ai Senior. Una bella giornata di sport e agonismo sulla neve. Per informazioni: 034621953.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.